La Commemorazione del lavoro

Quarto_Stato

C’era una volta il lavoro.

Quello vero, quello retribuito, quello che le persone facevano con soddisfazione, quello che se non mi piaceva mi licenziavo e ne trovavo un altro.

C’era il lavoro, quello che era un diritto, quello sul quale era fondata la Repubblica Italiana che veniva festeggiato il primo maggio di ogni anno.

C’era il lavoro in un posto fisso, che permetteva di fare progetti non per una settimana o un mese, ma per una vita intera, quello per cui ti davano un mutuo, che ti permetteva di acquistare una casa o addirittura di acquistare un terreno e farti una villa, quello per cui la parola sciopero aveva ancora un significato, quello che nobilita l’uomo e anche la donna.

Insieme al lavoro c’erano persone soddisfatte, spesso stanche ma felici, persone che avevano ancora un futuro, persone per cui ‘speranza’ non era soltanto una parola vuota e triste.

Oggi il lavoro non esiste più. Quel che ne rimane si è trasformato in sfruttamento e precarietà oppure in privilegio. Se non si è raccomandati, privilegiati, corrotti o corruttori è diventato quasi impossibile avere un lavoro vero; resta soltanto la possibilità di farsi sfruttare svolgendo attività in nero o precarie per poche centinaia di  euro al mese, ma questo non è lavoro… questa è disperazione.

Il primo maggio non è più la festa del lavoro, ma la sua commemorazione, il triste ricordo di un mondo e di una società che non ci sono più e che forse mai torneranno. Spero soltanto che questo giorno costituisca almeno un’occasione per ritrovarsi con amici e familiari, per riscoprire il valore della solidarietà e dell’altruismo sui quali iniziare a pensare di costruire una società nuova e diversa da quella odierna in fallimento.

Buon primo maggio a tutti quanti, Lorenzo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...